ZOOM
Libro: Il Pesce Povero Diventa Chic

Libro: Il Pesce Povero Diventa Chic

19 Novembre 2013

E’ arrivato!!! In tutte le librerie è ora disponibile il libro Il Pesce Povero diventa Chic (Club Magnar Ben Editore).
Il libro racchiude curiosità, racconti e ricette create da 6 grandi chef di 6 ristoranti del territorio dell’Alpe Adria. Il nostro ristorante è stato scelto per essere autore e protagonista di questa bella avventura culinaria! Il tema del libro è il pesce azzurro, proposto con tradizione, innovazione e ricerca.. all’interno anche alcune foto di noi e le 4 ricette ideate dalla nostra cucina che potrete riproporre a casa! Imperdibile!

Il pesce povero diventa chic.

Questo il titolo ambizioso e provocatorio del nuovo libro edito da Club Magnar Ben. Intento dell’autore, Maurizio Potocnik, è quello di proporre piatti elaborati e di alta qualità a partire da un prodotto povero come il pesce azzurro dell’Alto Adriatico. 

D’altronde rivalutare la freschezza, la fragranza e l’unicità dei prodotti del mare, proprio in un momento in cui il mercato globale ci impone di consumare prodotti ittici di dubbia provenienza e qualità, è una scelta davvero controcorrente. Intento del volume Il pesce povero diventa chic intende infatti far conoscere le diverse tipologie di pesce azzurro e valorizzare il suo impiego sia al ristorante che nelle nostre cucine. 

Due i punti di forza per cui il pesce azzurro merita di ritornare protagonista sulle nostre tavole: la ricchezza di elementi naturali come i grassi insaturi essenziali, soprattutto omega3, ideali per chi soffre di ipertensione, ma anche per una dieta sana ed equilibrata; il prezzo, decisamente abbordabile, che in tempi di crisi certo non guasta. 

6 gli chef coinvolti in questo volume e 24 le ricette di questo suggestivo itinerario alla riscoperta del pesce azzurro, che parte dal golfo di Trieste con il ristorante al Bagatto di Roberto Marussi, prosegue nella laguna veneta con le ricette di Domenico Minoia e a Valdobbiadene con il ristorante Dobladino di Cristian Mometti, per scendere poi nella campagna veneta nel ristorante Perbacco di Monica Frezza e Stefano Tosato. Il percorso continua quindi nella storica riviera del Brenta con la famiglia Mischio e si conclude sul delta del fiume Po all’Osteria Arcadia con Arcadia e la figlia Pamela Veronese. 

Curiosità sulla pesca, immagini fotografiche accattivanti, disegni e ricette caratterizzate da un innovatico format grafico rendono scorrevole e piacevole la lettura del Il pesce povero diventa chic. I piatti proposti soddisfano poi i palati più vari, spaziando tra tradizione, reinterpretazione e accostamenti inediti. Tra le ricette più curiose e originali troviamo l’asparago e il Sugarello in “B”, l’airbag di papalina con lardo di Patanegra e fichi, la sarda marinata all’anguria e il suo sorbetto, le sarde in saor “povere ma buone”. 

Il pesce povero diventa chic, presentato presso Villa Widmann Foscari di Mira (Ve) con ospiti d’eccezione del mondo giornalistico come Fiammetta Fadda, Antonio Paolini e Fausto Arrighi, per farsi conoscere, viaggerà durante l’anno in numerose librerie con la partecipazione degli chef con degustazioni, nonché in diversi eventi e serate nei rispettivi ristoranti. 

di Alessandra Cioccarelli